Tutti gli articoli di Silvia Masi

Silvia Masi

Silvia Masi

Silvia Masi nasce in Provincia di Roma nel nevoso inverno del 1980 e cresce nella Capitale.
Si laurea in grafica e comunicazione visiva. Segue e annusa i miasmi della digital art, dell’illustrazione e della fotografia.
Pratica la scrittura, la grafica, la fotografia e vive.
Silvia Masi

Ultimi articoli di Silvia Masi Vedi tutti

Phil Frost

Più la vita spicciola ci porta a precipitare verso l’ipertecnologia e a perdere i contatti con la terra e il suolo a cui siamo stati legati per 4 milioni di anni, più l’arte sa tornare alla radice e fare una sintesi di tutto quanto. L’arte... Leggi tutto


Lucy McLauchlan

A Lucy McLauchlan i colori sembrano non servire: bianco e nero basico per dare massimo risalto agli intrecci delle sue figure, per un primitivismo che raggiunge livelli molto raffinati. Una pittura che invade lo spazio, traborda fuori dai supporti e scorre inarrestabile fino a riempire... Leggi tutto


JR-art

Voglio parlare di stupore. Di enormi occhi e facce di settanta metri quadri che turbano l’orizzonte. Sorrisi di trenta metri lineari. Giganteschi visi di donne qualunque che campeggiano nelle strade e lungo gli argini dei fiumi delle nostre città belle e ordinate. E di un’arma... Leggi tutto


symbollix

Paul Curtis, aka Moose: un lavoretto pulito. Ha avuto un’idea geniale: produrre graffiti con tecnica a stencil a impatto zero. Semplicemente togliendo dai muri zone di annerimenti da smog o sporcizia o tagliando via croste di vecchi manifesti dalle superfici urbane. Tutto questo prende il... Leggi tutto


David_Choe

La cosa che mi piace di più di David Choe è la sua vita. Se non fosse già passato Basquiat, al suo posto ci sarebbe David Choe. Attualmente è un artista senza fissa dimora, schiavo della rapidità e dell’istinto – è stato avvistato sfrecciare per... Leggi tutto


Cherri Wood

Date un’occhiata alle illustrazioni di Cherri Wood. Lei ha solo 19 anni, ma dalla sua parte ha già la forza di uno stile molto ben definito. Utilizza inchiostro e acquarello, in altri esperimenti mescola acrilici acquosi con macchie di the e caffè. I temi possono... Leggi tutto


SKALITZERS VHILS EXHIBITIONS

Vhils mi sta molto a cuore, penso che abbia regalato veramente tanto al panorama dell’arte contemporanea intesa come mainstream e che abbia scritto qualcosa di nuovo nei canali della street art. Possiede un talento vero, che scavalca la sua giovane età: a soli 22 anni... Leggi tutto


Evan-Hecox

Ho scoperto Evan Hecox scorgendolo da molto molto lontano: alcune tavole da skate della Chocolate mi sembravano strane, a guardarle insieme alle altre. Minimali, pulite – poco Chocolate, in due parole. Così procedendo a ritroso come i gamberi scopro che dietro tutta questa classe c’è... Leggi tutto


Kashink

La cosa che mi ha colpito di Kashink è il segno inconfondibile dei suoi lavori. Il suo modo di dipingere è già la sua firma. Completamente concentrata sui volti, l’iconografia dei suoi pezzi rimbalza tra pochi temi, che sono come dei cardini fissi attorno a... Leggi tutto


Obey Giant Shepard Fairey

Cos’è Obey Giant? Qualcosa che ha superato i confini fisici del suo creatore, Shepard Fairey. Negli ultimi diciotto anni ha passato il tempo a produrre una quantità industriale di adesivi, iniziati con la serie Obey Giant dove l’immagine a tutto contrasto del pugile André ti... Leggi tutto